DIDATTICA

02 sala ama calasanzio seminario

La didattica si articola nell’apprendimento delle discipline di base (clownerie, movimento, danza, voce, canto, fonetica, recitazione, dizione) cui si affiancano le aree di ricerca espressiva (improvvisazione, composizione, scrittura teatrale e cinematografica, elementi della messinscena) e culturale (analisi e interpretazione di testi, storia del teatro con un approfondimento sulla figura di Carmelo Bene)

Ogni anno registi e attori ospiti di riconosciuto valore nel panorama nazionale e internazionale arricchiscono la didattica con seminari intensivi e laboratori di creazione dedicati  allo studio e alla pratica di diversi linguaggi, metodi e poetiche teatrali che si concludono con brevi dimostrazioni aperte al pubblico.

Le attività didattiche del biennio 2020 – 2022 dell’Accademia partiranno dal 19 ottobre 2020 e si concluderanno nel mese di giugno; consisteranno in lezioni pratiche, seminari e laboratori intensivi, incontri con esperti per una formazione d’attore che sarà incentrata su metodi e processi provenienti da discipline e linguaggi diversi

Si offriranno agli allievi tutti gli strumenti utili per arrivare a essere un attore totale, capace di mettere in gioco tutte le sue abilità di azione e competenze.

La formazione pratica sarà contestualizzata dal punto di vista artistico e culturale, attraverso scambi di buone pratiche, incontri con scrittori, docenti universitari, attori e artisti dal rilevante profilo professionale e culturale il cui obiettivo sarà una qualificazione artistica e professionale al fine di inserire gli allievi in contatto diretto con il mondo del lavoro dello spettacolo.

Ogni incontro si collegherà a temi e visioni del mondo contemporaneo, saldamente ancorato alla vocazione e al patrimonio culturale del Mediterraneo, alla sua identità mobile e plurale.

 

Consulta il PIANO DIDATTICO per l’anno accademico 2020/2021