A. M. A.

AMA – ACCADEMIA MEDITERRANEA DELL’ATTORE

Ama – Accademia Mediterranea dell’Attore è un progetto di formazione per attori ideato e diretto da Franco Ungaro, già direttore dei Cantieri Teatrali Koreja di Lecce.

Propone un’attività di perfezionamento e  formazione pratica per attori che utilizzerà metodi e processi da discipline e linguaggi diversi (TEATRO, DANZA, MUSICA, CINEMA, CANTO, PERFORMANCE ) per arrivare all’attore totale che sa mettere in gioco tutte le sue potenzialità e capacità di azione (RECITARE, CANTARE, DANZARE, VEDERE, PENSARE E PROGETTARE ).

Tale formazione pratica sarà ben contestualizzata dal punto di vista artistico e culturale, integrata con scambi di buone pratiche, incontri con scrittori, docenti universitari, attori e artisti dal rilevante profilo professionale e culturale e disponibili a trasmettere contenuti, metodi e visioni.

Vengono messe a disposizione dei giovani esperienze e competenze di artisti e maestri esperti nell’ottica di una qualificazione ulteriore delle proposte culturali e artistiche del territorio. L’Accademia si collega a temi e visioni del contemporaneo, saldamente ancorato alla vocazione e al patrimonio culturale del Mediterraneo, alla sua identità mobile e plurale.

Il progetto raccoglie adesioni da enti qualificati come l’Università del Salento e altre istituzioni educative del territorio

Il progetto colma un vuoto nella offerta culturale e artistica del Salento e della regione rivolta alle giovani generazioni, mette a frutto e in rete esperienze consolidate di produzione e formazione, valorizza il capitale di innovazione che il Salento da sempre esprime, rompe il suo isolamento culturale e geografico collegandosi a tradizioni significative del Mediterraneo e dell’est Europa.


STRUTTURA DEL CORSO

AMA propone  un percorso formativo BIENNALE: gli allievi vengono guidati da una guida per tutto l’anno e da un regista che allestirà la presentazione performativa finale dei risultati.

La guida e il regista saranno affiancati da una docente di dizione. Integrano le discipline di base i seminari intensivi di perfezionamento (uno al mese con maestri riconosciuti della scena nazionale e internazionale) che sono aperti anche ai non iscritti ad AMA.

Gli allievi frequenteranno e saranno coinvolti in festival, produzioni di teatro, cinema e danza, conferenze, seminari e incontri con esperti, artisti e operatori del settore.

Docenti coinvolti nell’anno accademico 2015/2016: Edoardo Winspeare, Giorgia Maddamma, Mario Perrotta, Enza Pagliara, Luigi Presicce, Michele Santeramo, Carla Guido, Tonio De Nitto.

Docenti coinvolti nell’anno accademico 2016/2017: Barbara Toma (coordinatrice), Tonio De Nitto, Ippolito Chiarello, Carla Guido, Silvia Lodi, Marina Spada, Marinella Anaclerio, Flavio Albanese, Mario Perrotta, Giorgia Maddamma, Serena Sinigaglia, Gabriele Vacis, Alexandar Popovski, Daria Deflorian, Michele Abbondanza, Maria Cassi.

Il corpo docente per l’anno accademico 2017/2018 è composto da docenti interni (Barbara Toma, Ippolito Chiarello, Silvia Lodi, Carla Guido) che guideranno gli allievi per tutto l’anno e docenti ospiti (Gabriele Vacis, Simona Gonella, Michele Abbondanza, Roberto Castello, Serena Sinigaglia, Roberto Latini, Marinella Anaclerio, Ivana Vujc)