ABITARSI

Corpo – Spazio – Voce

RESIDENZA ARTISTICA

Dal 26 al 30 agosto 2024 a Lecce

Il progetto di residenza artistica “ABITARSI” (prima edizione), propone un lavoro di pratiche teatrali, performative e di composizione istantanea, incentrate sulla relazione tra il corpo-voce e l’ambiente architettonico e naturale della MASSERIA TAGLIATELLE di Lecce.

Abitare l’ambiente circostante, attraverso un lavoro immersivo, che pone il corpo nella condizione di dare voce e darsi voce, consente ai partecipanti di prendere coscienza del luogo fisico e meta-fisico dove emerge la nostra soggettività e dove si vanno tessendo le trame della nostra esperienza. 

Un lavoro articolato che vuole mettere in risalto la fisicità del corpo e il movimento della voce, in uno scenario verde e naturale dove si erge, senza essere troppo invadente, un’architettura cinquecentesca oggi destinata ad essere spazio sociale comunitario.

Condivisione, immersione, percezione e costruzione sono le parole chiave di questo percorso che si articola in cinque giorni di ricerca, sperimentazione e creazione.

Risultato finale è la creazione di una performance site specific

LE PRATICHE:

  • Training vocale e corporeo
  • Movimento somatico
  • Improvvisazione e composizione istantanea sul corpo-voce
  • Creazione scenica, composizione e pratiche legate alla scrittura

OBBIETTIVI:

  • Lavoro di gruppo 
  • Condivisione e collaborazione 
  • Rispetto e conoscenza dell’altro e del luogo abitato
  • Trasformazione dello spazio

Tra gli obiettivi principali della residenza artistica, emerge, con una certa importanza, il coinvolgimento degli artisti in maniera totalizzante, in quanto non saranno solo impegnati nelle pratiche quotidiane, per un totale di otto ore al giorno, ma saranno chiamati a vivere nella residenza, condividendo spazi, momenti conviviali e pratiche artistiche.

La residenza infatti prevede vitto e alloggio presso la foresteria dello spazio Tagliatelle, sito a Lecce, lontano dal caos della città e immerso nel parco comunale.

Questo permetterà di poter vivere e condividere ogni aspetto della residenza, come sede di una comunità artistica.

CURA ARTISTICA:

Lorenzo Paladini, ha studiato recitazione nella scuola del Teatro Tangram di Torino e con AMA – Accademia Mediterranea dell’Attore di Lecce. Ha studiato doppiaggio negli studi O.d.s. di Torino. Si trasferisce a Lecce per lavorare stabilmente con AMA – Accademia Mediterranea dell’attore come attore, operatore e docente. È autore e attore dello spettacolo ANDREA | prima mia parola, lavoro incentrato sul delicato tema dell’autismo, vincitore del premio come miglior spettacolo all’interno del POLLINE fest di Latina. 

Mariella Rinaldi, insegnante di floor work e danza contemporanea, e docente di tecnica della danza contemporanea e Storia della danza presso i Licei coreutici. Consegue con lode, nel 2019, il titolo di laurea magistrale in Spettacolo Teatrale e Tecniche Digitali presso l’Università La Sapienza di Roma.  Laureata in Lettere e Filosofia, indirizzo Editoria e Giornalismo, nel 2010 all’Università degli studi di Bari A. Moro, 2016 conclude il suo percorso di formazione artistica conseguendo il diploma di II Livello per l’insegnamento delle discipline coreutiche presso l’Accademia Nazionale di Danza di Roma. Si perfeziona all’estero all’Institute del Theatre di Barcellona approfondendo lo studio del metodo Floor Work e nel 2016 si trasferisce a Parigi per un tirocinio post diploma al Conservatoire de Danse de Villejuif, attualmente è anche insegnante ospite presso il Centre de Danse du Marais di Parigi.  

Miriana Moschetti, classe ’95, proveniente da Laterza (TA) studia recitazione e danza dall’età di 16 anni. Nel 2023 si diploma presso AMA – ACCADEMIA MEDITERRANEA DELL’ATTORE con sede a Lecce, e presso il NOHA (Hip hop school e nuovi linguaggi metropolitani, di Marisa Ragazzo e Omid Ighani. Nello stesso anno con HIRUNDO (primo studio di una performance di teatro-danza) applica al bando “Vetrina della giovane danza d’autore” all’interno del NETWORK DANZA ANTICORPI XL, rete italiana dedicata alla giovane danza d’autore. Il progetto viene poi selezionato per il percorso di formazione per autori e autrici “NUOVE TRAIETTORIE 2023”.

DOVE E QUANDO:

  • Il periodo di residenza si svolgerà dal 26 al 30 agosto 2024 (dal martedì al sabato), con restituzione finale prevista nel pomeriggio del 30. Gli orari di lavoro previsti saranno dalle 09.00 – 13.00, nel pomeriggio dalle 15.00 alle 19.00.
  • La residenza si svolgerà presso lo spazio MASSERIA TAGLIATELLE (via del Ninfeo, SNC – Lecce, 73100.

Tagliatelle Stazione Ninfeo è un progetto di rigenerazione urbana, nel cuore di Lecce, nato dall’incontro e dalla collaborazione di quattordici realtà, coordinate da Tdf Mediterranea, ente gestore dello spazio.

Il progetto nasce per restituire una funzione sociale a Masseria Tagliatelle, luogo storico della città, risalente al 1500 e ospitante, alle proprie radici, il magico Ninfeo delle Fate.

DESTINATARI:

La call è rivolta a giovani artisti, professionisti, studenti liceali, universitari e delle Accademie di Belle Arti, e amanti delle arti performative, nella fascia di età compresa tra i 16 e i 25 anni, fino al raggiungimento di massimo 15 partecipanti.

MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE:

Per candidarsi occorre compilare il modulo riportato nel seguente link: https://forms.gle/T14SrCiGVrYZiyfbA  entro e non oltre il 30 giugno 2024.

INFO E COSTI:

  • Il costo di partecipazione alla residenza è di 200,00 euro.
  • Una volta ricevuta la mail di conferma per la partecipazione, gli iscritti sono tenuti a confermare la propria presenza saldando un acconto di €50.
  • I pagamenti dovranno avvenire tramite bonifico intestato a: Accademia Mediterranea dell’Attore, IBAN IT65L0306909606100000163796 con la casuale “conferma di partecipazione residenza ABITARSI”.

Lo spazio TAGLIATELLE metterà a disposizione degli ospiti le camere e gli spazi della foresteria compresi dei seguenti servizi: 

  • Spazio pluriuso comune multimediale con TV, biliardino, internet
  • Bagni privati per ogni camera
  • Cucina attrezzata autogestita
  • Servizio pulizia quotidiano delle aree comuni
  • Cambio biancheria letto almeno una volta a settimana.
  • Connessione wi-fi gratuita;
  • Aria condizionata/ riscaldamento. 

L’organizzazione fornirà tutto il necessario per i pasti della giornata. Colazione, pranzi e cene verranno preparati a turno dai partecipanti alla residenza.

PROGETTO PROMOSSO E SOSTENUTO DA:

AMA – ACCADEMIA MEDITERRANEA DELL’ATTORE

TAGLIATELLE STAZIONE NINFEO

INFO E CONTATTI:

info@accademiaama.it o 389 4424473